Corinzi 13

Romualdo su 31/01/2010

Il mio amato Gesù ... nella Messa di oggi sentito quel meraviglioso inno all'amore Paolo indirizza ai Corinzi ... molta saggezza in queste parole! ... E quanto ci manca interiorizzare e renderli parte della nostra vita!

Se anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi la carità, sarei un rame risonante o uno squillante cembalo. Se avessi il dono di profezia e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza; se avessi tutta la fede in modo da trasportare le montagne, ma non avessi la carità, non sono nulla. E se anche distribuissi tutti i miei beni, e dessi il mio corpo per essere bruciato, ma non avessi la carità, niente mi giova.

La carità è paziente, è benigna; l'amore non è invidioso, non presuntuoso, non orgoglioso; è decente; non cerca il suo interesse; non è provocato; non tiene conto del male; non è adira, ma si compiace della verità. Tutto scusa. Tutto ciò che si pensa. Tutto mi aspettavo. Persevera sempre.

L'amore non finisce mai. Scompaiono profezie. Tongues cesseranno. Scienza scompare. Perché la nostra conoscenza è parziale e profetizziamo in parte. Quando arriva il perfetto, quello che è imperfetto scomparirà. Quando ero bambino, parlavo da bambino, pensavo da bambino, ragionavo da bambino. Quando sono diventato un uomo, ho messo tutte le cose infantili. Ora vediamo come in uno specchio poco. Ma allora vedremo faccia a faccia. Ora conosco in modo imperfetto, ma allora conoscerò come anch'io sono conosciuto.

Così la fede, la speranza, la carità, queste tre. Ma la più grande di esse è la carità.

1 Corinzi 13: 1-13

Tu sai che questo è uno dei miei passaggi preferiti perché l'amore è il motore di tutto ciò che è ... e dovrebbe essere la forza trainante di tutte le nostre azioni ... L'amore, il vero amore ... non in amore, o la passione, o le attrazioni che promuove il mondo ... ma l'amore puro, che copre tutto e può fare tutto ciò che dà tutto ... L'amore come si dice lode dedicano oggi non avrà mai fine ... perché l'amore, ben capitalizzata, sei te stesso ...

In questo giorno voglio chiederti di inondare me con quell'amore che abbraccia consuma, purifica e trasforma ... si deve aumentare il mio amore per te ... e piantato nel mio cuore il seme della fedeltà, per non tornare indietro da parte vostra ...

So che mi stai chiamando un nuovo ministero ... quello che emerge dalla immenso amore che avete per tutti gli uomini: il ministero di intercessione ... Signore, io sono solo un povero peccatore e nulla hanno che posso offrire ... quindi pregare che io guidare questo nuovo modo ... Insegnami a sentire la tua voce ... e tu hai me uno strumento di consolazione per chi ha più bisogno da voi ... ma soprattutto, vi chiedo di aiutarmi ad amare tutti con l'amore incommensurabile che viene dalla tua cuore misericordioso ...

Clip audio: Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) è necessario per giocare questa clip audio. Scarica l'ultima versione qui . Inoltre è necessario avere javascript abilitato nel tuo browser.

comment… read it below or add one } {1 commento ... leggere qui sotto o aggiungere uno }

Gesù 01/31/10 alle 16:26

Mio caro Romuald,

So che c'è la paura nel tuo cuore, ma tu non devi preoccuparti perché. Il ministero che io chiamo non è tua, ma mia. Sei solo il mio strumento, userò il canale a scorrere i miei ringraziamenti a coloro che ho scelto.

Per ora voglio mettere da parte uno spazio nel tuo tempo per me, per noi stare insieme, solo io e te. Lasciatevi guidare dalla gente che ho messo nel tuo percorso, seguire le vostre istruzioni e ti faccio vedere quello che voglio attraverso di loro.

Ci sarà tempo per noi di volare con ali d'aquila, è giunto il momento di preparare. Ricordate, per gettare me tenere con entrambe le mani, è necessario prima lasciar andare tutte quelle cose che i carichi e hai trattenuto la vostra vita. Inoltre, per riempire il tuo cuore con il mio amore pastella, è necessario svuotarlo di tutti quei sentimenti e desideri che mi aparatan.

Io sono al vostro fianco e sarò sempre, ma è necessario pregare di più e più profondamente. Devi imparare a fare silenzio dentro di voi in modo da poter sentire la mia presenza e sentire la mia voce.

Cercare le parole del Salmista nel Salmo 138, meditare, trovare significato e li rendono la tua.

Spero che domani,

Gesù

Lascia un tuo commento

*
Per dimostrare che sei una persona (non uno script di spam), digitare la parola di sicurezza mostrato nella figura. Clicca sulla foto per ascoltare un file audio della parola.
Clicca per ascoltare un file audio della parola anti-spam

Post precedente:

Next post: